+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Contare i passi

  1. #1
    Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    4

    Contare i passi



    cari amici del forum,

    vi segnalo il mio libro "Contare i passi- Dai Pierenei all'Oceano sul Cammino di Santiago". (Mursia)

    Questa è l'introduizone....


    Caminante, no hay camino
    se hace camino al andar.
    Antonio Machado

    Questa non è una guida al Cammino di Santiago.
    È solo il racconto del mio viaggio a piedi da Saint Jean Pied de Port a Compostela e oltre, fino all’Oceano Tenebroso.
    Narrerò solo quello che i miei occhi hanno visto e che solo in parte hanno scelto di vedere.
    Perché a volte è il Cammino che decide dove portarti.
    E il vero viaggio, unico e segreto, è quello che rivela ad ognuno la parte nascosta di sé.
    Dopo, tutto sarà diverso.


    Un caro saluto a tutti
    carla
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: Copertina low.jpg‎ 
Visualizzazioni: 194 
Dimensione: 50.1 KB 
ID: 167  

  2. #2
    Senior Member L'avatar di Romina
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    319
    Grazie Carla,
    leggo sempre molto volentieri ciò che parla di cammino.
    Lo cercherò in libreria.

  3. #3
    Senior Member L'avatar di Nazario
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    134
    Bene ... bene Romina ... acquista ... leggi ... e poi me lo passi
    Mai e poi mai ti chiederei di regalarmelo
    Su becciu non de morri timiada ma ca de imparai accabbau iada

  4. #4
    Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    28

    contare i passi

    Il libro di Carla, che è pellegrina ed hospitalera doc, è bello perchè è scritto con serenità. Tranquillo, pacato, scivola leggere tra le righe, con la stessa consapevole pienezza del pellegrino che incontra il suo cammino.
    Personalmente ho vivo il ricordo di quei giorni e delle splendide persone che ho avuto la fortuna di incontrare slla Via.
    E siccome Carla è una persona sensibile, le regalo una bellissima poesia di Pablo Neruda che abbiamo recitato ogni sera negli ultimi due anni, nel corso dei nostri turni (mio e dei miei amici pellegrini) a San Nicholàs, ovviamente a lume di candela ed in lingua spagnola.

    Posso scrivere i versi più tristi stanotte.
    Scrivere, per esempio: la notte è stellata e tremano, azzurri, gli astri, in lontananza.
    Il vento della notte gira nel cielo e canta.

    Posso scrivere i versi più tristi stanotte.
    Io l'ho amata e a volte anche lei mi amava.
    In notti come questa l'ho tenuta tra le braccia.
    L'ho baciata tante volte sotto il cielo infinito.
    Lei mi ha amato e a volte anch'io l'amavo.
    Come non amare i suoi grandi occhi fissi.

    Posso scrivere i versi più tristi stanotte.
    Pensare che non l'ho più. Sentire che l'ho persa.
    Sentire la notte immensa, ancor più immensa senza lei.

    E il verso scende sull'anima come la rugiada sul prato.
    Poco importa che il mio amore non abbia saputo fermarla.
    La notte è stellata e lei non è con me.

    Questo è tutto. Lontano, qualcuno canta. Lontano.
    La mia anima non si rassegna d'averla persa.
    Come per avvicinarla, il mio sguardo la cerca.
    Il mio cuore la cerca, e lei non è con me.

    La stessa notte che sbianca gli stessi alberi.
    Noi, quelli dall'allora, già non siamo gli stessi.
    Io non l'amo più, è vero, ma quanto l'ho amata.

    La mia voce cercava il vento per arrivare alle sue orecchie.
    D'un altro. Sarà d'un altro. Come prima dei miei baci.
    La sua voce, il suo corpo chiaro. I suoi occhi infiniti.

    Ormai non l'amo più, ma forse l'amo ancora.
    E' così breve l'amore e così lungo l'oblio.
    E siccome in notti come questa l'ho tenuta tra le braccia,
    la mia anima non si rassegna d'averla persa.
    Benchè questo sia l'ultimo dolore che lei mi causa,
    e questi gli ultimi versi che io le scrivo.

  5. #5
    Senior Member L'avatar di Romina
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    319
    Carla...abbiamo regalato il tuo libro ad un'amica ed era felicissima.
    Lo abbiamo trovato in libreria qui a Cagliari ;O)

+ Rispondi alla Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu puoi inviare nuove discussioni
  • Tu puoi inviare risposte
  • Tu puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •