Finalmente realizzo il mio sogno di fare la parte iniziale del cammino francese iniziato, anzi per meglio dire, finito, nel 2005.
Ci sono tanti pellegrini per la maggior parte italiani e quest'anno più di ogni altro anno stiamo incontrando pellegrini un pò particolari....donne con zaini da 18 kg che fanno tratti correndo, ragazzi dell'esercito americano con coltello in vista sulla cintura, un militare paracadutista spagnolo con zaino da 22 kg che fa tratti di corsa quando pensa di non essere visto...aiutoooo siamo sul cammino o in guerra???
Oggi abbiamo incontrato anche gruppi di scout italiani che domani da Burgos andranno a Madrid per la giornata dalla gioventu'.
Ora siamo ad Atapuerca in un albergue molto carino e domani passiamo Burgos.
Notte.